Questa intervista fa parte di una serie di discussioni con gli sviluppatori che condividono dettagli su Il Trono di Spade – Oltre la Barriera, l’RPG strategico con personaggi collezionabili che sarà disponibile quest’anno per iOS e Android.

Se non hai seguito le nostre precedenti discussioni con gli sviluppatori, puoi leggerle qui.

Questa settimana siamo in compagnia del team creativo de Il Trono di Spade – Oltre la Barriera per parlare di uno dei personaggi collezionabili: Jon Snow, Re del Nord.

Cosa rende speciale Jon Snow, Re del Nord, ne Il Trono di Spade – Oltre la Barriera?

Jon Snow è uno dei personaggi più importanti de Il Trono di Spade e l’ascesa a Re del Nord è un momento chiave nella sua crescita come eroe. Abbiamo avvertito la responsabilità di rendere onore al personaggio facendo di lui un guerriero formidabile sul campo di battaglia.

Quali abilità può usare in combattimento Jon Snow, Re del Nord?

Jon è un leader, una fonte di ispirazione per i compagni, inoltre eccelle nell’uso della spada a due mani, pertanto è in grado di infliggere danni elevati e di potenziare allo stesso tempo le capacità degli alleati. È inoltre in grado di eseguire una potente mossa “finale” con cui causa ulteriori danni ai nemici con una salute ridotta.

Che genere di strategia di gruppo può essere creata dai giocatori intorno a Jon Snow, Re del Nord?

Jon è un leader eccezionale, perfetto per la prima linea, e può essere abbinato facilmente a vari tipi di unità. Jon può proteggere facilmente le unità che attaccano a distanza dalle retrovie o fare squadra con altre unità da prima linea, così da infliggere attacchi devastanti al gruppo nemico. Naturalmente, darà il meglio di sé abbinato ad altri guerrieri del Nord. Dopotutto, è il Re del Nord.

Possiamo aspettarci altre versioni eroe di Jon Snow in futuro?

Assolutamente sì. Jon Snow ricopre molti ruoli: serve e comanda i Guardiani della Notte, sa infiltrarsi tra i Bruti e combatte gli Estranei. Ci sono un sacco di opportunità per eventi speciali in cui collezionare queste versioni di Jon, ciascuna con design unici delle abilità e con un impatto diverso sul metagioco.